Pc e tablet sempre in cima alle spese.
2017/18 ma non quelle residue della.
Chi ha diritto al bonus insegnanti.
Nessuna scadenza quindi per il bonus 2016/17, infatti intorno al mese di maggio lo avevano speso ancora due docenti su tre, riconfermando di preferire tra i come si calcola la vincita al 10 e lotto beni acquistabili pc e tablet.Come avvenuto già nei precedenti anni scolastici il bonus del 2015/16 era spendibile fino al, mentre quello del 2016/17 cumulabile con il successivo anche per il corrente anno scolastico varrà la stessa regola.In questo caso, le somme devono essere spese entro il, altrimenti saranno recuperate a valere sullerogazione della.E invece il Miur ha fatto dietrofront scegliendo una linea più morbida rispetto a quella del decreto.In via eccezionale il Miur ha salvaguardato il bonus insegnanti avanzato dallanno scolastico.La Carta Docente può essere utilizzata sulla piattaforma online, chiamata proprio Carta del Docente, messa a disposizione dal miur.Hardware e software : lotteria e sinonimi i docenti possono acquistare anche alcuni hardware che possono essere utili per laggiornamento e la formazione personali.Un esempio pratico: il bonus residuo per.Tuttavia, bisogna ricordare che il bonus non può essere cumulato senza limiti di tempo, ma andrà speso entro il termine di due anni.2016/17 o parte di esso non ha come limite il, ma potrà cumulare tale somma con quella della.Levenutale somma non spesa entro il, relativa alla.Lapplicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per la gestione del cambio dellanno scolastico.Quellarticolo 8 comma 4 ultimo periodo al quale siti scommesse bonus di benvenuto senza deposito si fa riferimento è proprio quello che nel decreto del 2015 imponeva la data del 31 agosto come termine ultimo per spendere il bonus, altrimenti lanno successivo il bonus sarebbe stato decurtato dellequivalente somma non spesa.Carta Docente, il miur conferma il contributo che rientra nei cosiddetto bonus insegnanti introdotto con la riforma nota come Buona Scuola.Piano Straordinario assunzioni raggiungendo quindi la provincia di titolarità.Dunque circa 9 mesi di tempo per spendere tale cifra residua.Il dubbio è lecito perché si tratta di voci borderline che potrebbero essere funzionali alla formazione del docente o allo svolgimento della sua attività ma restano fuori anche dal bonus docenti 2019.